Rassegna stampa del 29 Settembre 2003

 

Da "Il messaggero"

 

Lodigiani, trasferta amara

 

di GIOVANNI MOL╚

RAGUSA- Una "perla" di Giannone su punizione non basta alla Lodigiani per non tornare a mani vuote dalla Sicilia che si rivela sempre pi¨ terra avara di punti per la squadra di Morrone. Dopo Vittoria nella gara d'esordio, anche a Ragusa i laziali ci rimettono le penne. E dire che la partenza era stata di buon auspicio per la Lodigiani col vantaggio realizzato nel finale di primo tempo con una magistrale punizione di Giannone, applaudita anche dal pubblico di casa. Al 13' della ripresa il gol del pareggio firmato da De Luca con una semirovesciata che ha ridato fiato alle speranze dei locali di non soccombere ancora una volta. E quando la partita sembrava ormai decisa ed incanalata sul risultato di paritÓ, ecco arrivare il gol di forza di Giancarlo Ferrara che risolveva prepotentemente una mischia in area mandando in fumo le aspettative della Lodigiani di tornare a casa con un risultato utile.

RAGUSA :(4-4-2): Cinalli 6; Cogliandro 6, Favata 6, Infantino 6,5, Tamburo 6; Bonaffini 6, Pellegrino 6, Cutaia 6, Bonarrigo 6 (dal 42' s.t. Rossitto s.v.), Ferrara 6,5 (dal 40' s.t. Lupo s.v.), De Luca 7. All. Cassia. In panchina: Vaccaro, Mandarano, Ceniccola, Cinnirella, Leone

LODIGIANI : (4-4-2) Mazzi 6; Mazza 6, Pellegrini 5,5, Lopez 6, Francesconi 6; Giannone 7 (dal 19' s.t. De Chiara 6), Masini 5,5 (dal 40' s.t. Catanzani), Coppola 6,5, Fratoni 6; Galli 6, Pandolfi 5 (dal 10' s.t. Nerone 5,5). All. Morrone. In panchina: Frabotta, Zanini, Radi, Barile.

Arbitro: Marzaloni di Rimini 6

Note: spettatori 1500.

Ammonito Neroni (L).

Angoli 4-2 per la Lodigiani.

Marcatori: Giannone al 42' p.t., De Luca al 13' s.t., Ferrara al 37' s.t.